Patata Novella

Trick or treat!

Il mondo stregato di Halloween ha ormai conquistato tutti, dai più grandi ai più piccini. Chi non ha sciolto le briglie della propria fantasia correndo liberamente dietro a streghe, fantasmi e pipistrelli?
E dove ci sono streghe, fantasmi e pipistrelli ci sono zucche, e dove ci sono zucche c’è… Il risotto di zucca. Per donargli un sapore del tutto originale la nostra Crema di Tartufo Bianco sembra fare proprio al caso nostro.



• Ingredienti •


- Riso Carnaroli
- Brodo vegetale
- Burro
- Olio extravergine d’oliva
- Zucca (600 g)
- Parmigiano reggiano (80 g)
- Pepe nero (q.b.)
- Cipolle ramate (100 g)
- Vino Bianco (60 g)
- Sale fino (q.b.)



• Procedimento •


Iniziamo dalla zucca. Una volta pulita, tagliamola a fettine da cui poi ricavare dei dadini. Tritiamo la cipolla e mettiamola a dorare in un tegame con un filo di olio extravergine d’oliva. Lasciamo soffriggere a fuoco dolce per circa 10 minuti, quindi aggiungiamo la zucca e rosoliamola per alcuni minuti avendo cura di mescolarla di tanto in tanto per non farla attaccare. Poco a poco, aggiungiamo un mestolo di brodo sino a portare a cottura la zucca, circa 20 minuti, donandole un aspetto cremoso.
A parte, scaldiamo una padella in cui metteremo il riso per farlo tostare a fuoco alto sino a renderlo opalescente e assicurandosi che non si scotti. A nostro piacimento, possiamo sfumare con del vino bianco e, una volta evaporato, versiamo il riso nel tegame con la zucca. Mantechiamo bene così da amalgamare tutti i sapori e, non appena il risotto inizia ad asciugarsi, aggiungiamo un mestolo di brodo vegetale ben caldo e proseguiamo sino a farlo assorbire del tutto e sino a che il riso avrà raggiunto il giusto grado di cottura. Aggiungiamo pepe e sale a nostro gusto, mantechiamo a fuoco spento aggiungendo la Crema di Tartufo Bianco (10-12 g a persona) così da non perderne l’aroma, una spolverata di parmigiano grattugiato e buon appetito!